uso della sauna, effetti benefici sauna

0 0,00
Ingrosso e shop online
saune, stufe, tecnologie bagno
turco, ricambi ed accessori


Apple / Android App

Download the app
for Apple and Android


Harvia

The
original
Finnish
Sauna


Quality guarantee

Original
Sauna
from
Finland


Eco
Friendly
Sauna


AAA
Rated
Company

come si usa la sauna, filosofia della sauna

Novità Promozioni Speciali Promocode
A A A
Filosofia della sauna
Cultura della sauna | Come si usa la sauna | Rito della sauna | Spirito della sauna | Bio sauna

Come si usa la sauna

L’utilizzo della sauna comporta un esercizio di tipo cardio-vascolare, per questo motivo è bene utilizzarla in modo corretto e godere così al massimo degli effetti benefici della sauna.

Le modalità d’uso della sauna sono importanti e vanno rispettate: solo in questo modo si possono ottimizzare i benefici di questi trattamenti senza rischi per la propria salute.

Innanzitutto è bene sottolineare che il corpo va abituato alla sauna ed al tipo di temperature e di clima che si affrontano.

Per fare questo occorre sapere come usare la sauna e rispettare le tempistiche consigliate per l’utilizzo.

Solitamente, affinché una sauna sia efficace servono due - tre passaggi rispettivamente da 5 - 10 - 15 minuti. La temperatura sufficiente per una buona traspirazione deve raggiungere gli 80°.
E' opportuno che il primo passaggio non superi i dieci minuti, anzi, le prime volte è meglio evitare il vapore perché l'aria, diventata improvvisamente calda e umida, potrebbe infastidire: in questo caso basta non versare acqua sulle pietre della stufa.
Per evitare giramenti di testa, prima di uscire ci si deve alzare dalla panchina molto lentamente.

Una volta usciti dalla sauna, si fa una doccia con acqua a temperatura ambiente (il getto deve essere dolce) che riporti a livelli normali la temperatura corporea. Viene, poi, il momento del riposo: avvolti in un accappatoio o con l'aiuto di coperte, ci si stende sul lettino. Questo tempo può variare dai dieci ai quindici minuti.

Si torna, infine, nella sauna per il secondo passaggio - circa altri dieci minuti - stando attenti a ripetere i medesimi accorgimenti. Al termine la pelle sarà più morbida ed elastica: un buon latte vegetale (una crema idratante a base di erbe) potrà concludere il trattamento.

Per quanto riguarda il mangiare, è più che sufficiente uno spuntino leggero con yogurt e frutta. Una tisana calda - bevuta prima di iniziare la sauna - aiuta a sudare. Al termine del trattamento è opportuno calmare la sete con succhi, tisane ed acqua, evitando ovviamente le bevande alcoliche.

Bere è importante
Con il sudore, nella sauna si disperdono i liquidi corporei e i sali minerali. Diventa quindi fondamentale reintegrare quanto perso.
Non sono consigliabili le bevande zuccherate, stimolanti e, soprattutto, quelle alcoliche, non solo durante, ma anche prima e dopo la sauna.
Tra le bibite indicate ci sono acqua non gasata, tisane di lampone, malva, ortica, tiglio, succhi di frutta o di verdura.
Il momento più indicato per bere è, comunque, dopo la sauna.

Le controindicazioni
È bene che le persone che soffrono di ipertensione, di affezioni polmonari o cardiache e di problemi circolatori evitino la sauna. Tuttavia, per i neofiti, è sempre opportuno chiedere consiglio al proprio medico di fiducia prima di iniziare il trattamento con i bagni di calore.
uso sauna, utilizzo sauna, controindicazioni sauna



<  Cultura della sauna  |  Rito della sauna  > 

Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]